enti_pubbliciConsulenza, formazione e soluzioni sostenibili per le Pubbliche Amministrazioni costituiscono l’offerta di Arancia-ICT per l’obbligato passaggio al digitale voluto fortemente dai Governi degli ultimi 10 anni.

Il complesso insieme delle leggi per la digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni è stato studiato e razionalizzato da Arancia-ICT allo scopo di rendere sostenibile, sia sotto il profilo economico che sul piano operativo, l’obbligato il passaggio al digitale.

Arancia-ICT Srl rappresenta il partner affidabile per il passaggio al digitale in modo sostenibile in quanto è accreditata all’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) come conservatore documentale a norma. Ha attuato e mantiene i seguenti sistemi volontari di gestione: SISTEMA DI GESTIONE QUALITÀ, conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 e SISTEMA DI GESTIONE DELLA SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI, conforme alla norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2014.

LA NORMATIVA E LE PROSSIME SCADENZE

Le scadenze dettate dal Governo sono pressanti, e le Pubbliche Amministrazioni, specie le più piccole, faticano a capire come fare per adeguarsi.scadenze

Con il nuovo CAD (atteso per luglio), vengono introdotte numerose novità quali ad esempio:

  • viene estesa l’applicazione del Codice anche alle società di diritto privato a controllo pubblico;
  • viene espressa la linea guida “digital first”, ovvero introduzione del principio “innanzitutto digitale” anche in relazione al procedimento amministrativo

Il prossimo 12 agosto scadono i termini per completare il passaggio ad una gestione documentale integralmente digitale!

LE SOLUZIONI PER LE PICCOLE AMMINISTRAZIONI E LE SCUOLE

Arancia-ICT ha messo a punto un’offerta di soluzioni-base che permettono di ottemperare efficacemente alla normativa a fronte di una spesa molto contenuta, cloud_digitalenell’ordine di poche centinaia di euro all’anno.

Si tratta di soluzioni “in cloud”, cioè che vengono fruite on-line collegandosi via internet e pagando in base al consumo (pay-per-use).

Le soluzioni sono “accompagnate” da servizi di formazione e di consulenza, necessari per consentire agli operatori, come anche a funzionari e dirigenti, di svolgere, “con cognizione di causa”, l’attività amministrativa secondo il Codice dell’Amministrazione Digitale e delle relative regole tecniche.

Le soluzioni e i servizi offerti sono acquistabili attraverso il MEPA.

BREVE DESCRIZIONE DELLE SOLUZIONI

 protocollo PNP-Protocollo No Problem: l’applicazione semplice e sicura per il protocollo, il documentale e il workflow secondo il DPCM 3/12/2013.

Gestisce in automatico il protocollo da posta certificata (PEC) e da caselle email ordinarie (PEO), prevede il libro firma digitale, la gestione di workflow per delibere e determine, tutto quanto previsto dalla Legge, e molto altro…

 fattura FNPPA-Fattura No Problem è l’applicazione per la gestione delle fatture elettroniche per le Pubbliche Amministrazioni. Si connette direttamente al Sistema d’Interscambio e permette la gestione completa delle fatture (visualizzazione “in chiaro” per l’approvazione, il rifiuto o l’inoltro ad altro operatore, funzioni statistiche e molto altro…).
 conservazione CNP-Conservazione No Problem è l’applicazione semplice e sicura per conservare a norma (DPCM 3/12/2013) qualunque tipologia di documento digitale. Con la sottoscrizione del servizio pay-per-use si ottiene anche la predisposizione del Manuale di Conservazione, ottemperando così ad un preciso requisito di Legge.

 

 gestione_documentale La gestione documentale può essere semplice e/o articolata in base alle dimensioni organizzative: ALFRESCO è la soluzione open source più utilizzata al mondo (“open source” = costo licenza zero). Viene fornita una versione pre-configurata per la gestione dell’archivio corrente e si integra con il Protocollo-PNP e la Conservazione-CNP.

 

 portale Hatimatic Portale Dipendenti è l’applicazione per la digitalizzazione delle comunicazioni con i dipendenti. Ad esempio, attraverso la “stampa virtuale” la busta paga produce un documento digitale in luogo della carta e viene reso disponibile nella cartella privata di ciascun dipendente. Analogamente per i CUD e per tutte le comunicazioni.

Inoltre, permette la digitazione di tutte le comunicazioni da parte del dipendente: richieste d’acquisto, richiesta ferie e permessi, aggiornamento del cv, nota spese e relativi giustificativi fiscali, e relativa conservazione sostitutiva.

 

 scuola Segreteria Scuola è l’applicazione semplice e sicura per il protocollo, il documentale e il workflow secondo il DPCM 3/12/2013, personalizzata ed arricchita per le segreterie scolastiche.

 

 pec La PEC di ARUBA arricchita del servizio di Conservazione No Problem completa la soluzione Digitale No Problem con il servizio PEC No Problem.

Pochi sanno che le PEC devono essere conservate a norma analogamente a tutti gli altri documenti digitali. Ma pochi lo fanno. Si corre così il rischio di non avere documenti validi da opporre in eventuali casi giudiziari.

 

 firma_digitale La Firma Remota di ARUBA è integrata con tutti i servizi e le applicazioni Digitale No Problem. Il dispositivo firma remoto può essere costituito da token mobile che non necessita di essere inserito nella porta USB del computer, oppure più comodamente da uno smartphone, attraverso l’uso di una specifica APP.

 

google-apps-logo Tutte le applicazioni sono integrate con la piattaforma Google for Works e Google Apps for Education (email, calendario aziendale, video-chat, G-Drive, Office, etc.)
e sono fruibili da pc, tablet e smartphone

 

Per saperne di più su come è possibile risolvere il passaggio al digitale per la tua amministrazione
invia un quesito o una richiesta di informazioni al team di specialisti Arancia-ICT – Clicca QUI

 

LE SOLUZIONI PER LE AMMINISTRAZIONI PIÙ COMPLESSE

L’offerta per le pubbliche amministrazioni più complesse prevede le medesime soluzioni di cui al punto precedente, ma con le seguenti modifiche:

  • ad eccezione delle Google Apps, tutte le applicazioni possono essere installate presso l’infrastruttura informatica dell’Amministrazione (utilizzo in house);
  • le applicazioni possono così essere personalizzate e integrate con altre applicazioni già adottate dall’amministrazione e con software applicativi eventualmente sviluppati ad hoc.

Stiamo sostanzialmente parlando della system integration, per la quale normalmente occorre ricorrere al bando di gara e/o al cottimo fiduciario.

Per saperne di più, invia un quesito al team di specialisti Arancia-ICT

Senza titolo-9

News

Rimani Aggiornato

Vuoi ricevere tutte le novità di Arancia?